MAL DI SCHIENA

Oltre ai vari blocchi muscolo-scheletrici, I-Senso® ha mostrato, unito all'uso dei plantari adattivi, un ulteriore passo avanti per tutti coloro che manifestano dolore alla schiena. Da circa un anno continuate le ricerche, al fine di migliorare la potenza del sensore I-Senso® e aumentandone le capacità.

Questo è stato possibile attraverdso la sostituzione di alcuni componenti che subito hanno dato dei segnali di svolta nel campo dell'applicazione, in particolare su zone con blocchi energetici in seguito a fratture vertebrali e in zone con principio di artrosi. La zona interessata da una frattura diventa elettronegativa con vari picchi in corrispondenza anche nella placca di crescita.

Per supportare la nostra tes